Skip to content

Twitch scenario: quando, come e perché

20 Novembre 2020

Cos’è Twitch? È una piattaforma di live streaming presente sul mercato dal 2011, di proprietà di Amazon. Il suo statement è: Twitch is the world’s leading live streaming platform for gamers and the things we love.

Modello di revenue

Come YouTube, anche Twitch si caratterizza per un modello di business misto B2Be B2C:

  • B2B. Possibilità, da parte dei brand, di sviluppare campagne paid nei formati Twitch (Banner, preroll, ecc)
  • B2C. Gli utenti possono acquistare Twitch Prime, che conferisce alcuni status privilegiati nelle interazioni con gli streamer, giochi gratis mensili, interconnessioni con alcuni servizi Amazon.

Cosa succede su Twitch

Twitch è la piattaforma degli streamer, creator che scelgono di mostrarsi in sessioni live prolungate in cui viene meno la distanza temporale tra il mittente e il destinatario, avvicinando gli spettatori all’interazione real time con il broadcaster.

Twitch nasce e diventa popolare per le sue sessioni di gioco live (gaming), ma negli ultimi due anni raggiunge la popolarità nel mercato mainstream grazie al “Just Chatting”, sessioni di microfono aperto in cui i talent trascendono il gioco per abbracciare:

Perché gli YouTuber passano a Twitch?

  • Le revenue per gli streamer sono migliori (si guadagna non solo da Twitch ma anche con le donazioni dei fan)
  • Le API della piattaforma sono estremamente customizzabili, permettendo un grande range di personalizzazioni in base alle esigenze dello stream del giorno.
  • Interazione e fidelizzazione dei propri follower, che possono interagire con il creator in diretta
  • Efficienza nella produzione di contenuti: i creator utilizzano la live Twitch per poi produrre un montaggio su YouTube, ottenendo quindi due prodotti monetizzabili con un unico effort.

Numeri di Twitch Italia

Twitch non geolocalizza i suoi stream né fornisce dati sul suo pubblico. Da una ricerca Blogometer (lug. 2020), la penetrazione di Twitch in italia è del 12%, poco inferiore a quella di TikTok che è del 15% sul totale degli utilizzatori di social. E’ lecito pensare che gli utenti di Twitch Italia siano tra i 5 e i 6 milioni.

Composizione socio-demo

Questo articolo di febbraio 2020 illustra alcuni dati global che possiamo associare anche allo scenario italiano:

  • 81,5% uomini
  • 35% mobile —> Spesso Twitch viene fruito sullo schermo del computer o sulla TV mentre si gioca o si fa altro, il dato sul mobile è quindi molto più basso rispetto ad altri social media o social broadcast.
  • Il 55% degli utenti appartiene al cluster 18-34.
  • 95 minuti – tempo di permanenza medio sulla piattaforma.

I talent di Twitch

Potete consultare qui una classifica fatta con diversi paramentri dei migliori streamer italiani. Possono essere divisi in macro-categorie:

  • Gamer – Zano, Velox, Gabbo, Paolo Cannone sono alcuni tra i nomi più celebri
  • Just Chatting – Fedez, Luis Sal, Homyatol
  • Varietà – Masseo, Dario Moccia, Marzaa propongono format variegati, dalle reaction alle experience fuori casa.

Comprendere i KPI di Twitch per i brand

La piattaforma vive di dinamiche e numeriche completamente diverse rispetto ai social tradizionali. È importante tenere a mente, per esempio: avere 40.000 spettatori in contemporanea è un successo straordinario, averne 10.000 è un ottimo risultato, averne 2-3.000 è la normalità. Siamo lontani dalle logiche da milioni di impression degli altri social.

Le campagne content realizzate (ex. Product placement o sponsorizzazione video) andranno quindi rinforzate con contenuti di supporto (ex. Ig Stories, YouTube video recap)

Il social è straordinario per quanto riguarda le performance sulle conversion, grazie all’altissima recettività dei suoi utenti (ex. Download di un’app, iscrizione a un servizio, raggiungimento di una quota di donazioni entro un limitato periodo di tempo).

Content guidelines per i brand

Twitch è molto severo su alcune dinamiche e molto lascivo su altri comportamenti. I vestiti succinti delle streamer causano ban immediati, mentre sembra sussistere una certa tolleranza per il linguaggio volgare esplicito. In caso di coinvolgimento di streamer, sarà opportuno tutelarsi da eventuali strafalcioni linguistici già nella stesura del contratto.

La durata media degli stream è due ore, ma sono molto popolari le maratone, dirette da 12/24 ore in cui i talent seguono delle scalette tematiche e vivono un susseguirsi di ospiti e attività diverse.
Alcuni streamer si sono organizzati in vere e proprie crew e hanno investito in setting che somigliano a veri e propri studi televisivi.

A differenza di TikTok, che vive di trend spersonalizzati da colui che li interpreta, Twitch basa il suo successo sulla fidelizzazione del creator con il suo pubblico, creando logiche di influencing più profonde.

Via Panzeri, 10
20123 Milano
02 36581412

Facciamo parte di

Twitch scenario: quando, come e perché

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

    Via Panzeri, 10
    20123 Milano
    02 36581412

    Facciamo parte di

    Twitch scenario: quando, come e perché

    NEWSLETTER

    Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

      Via Panzeri, 10
      20123 Milano
      02 36581412

      Facciamo parte di

      NEWSLETTER

      Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

        © Cimiciurri 2021 – Registro delle imprese di Milano | REA MI – 1761896 | Capitale Sociale € 10.000 i.v. | Iscrizione CCIAA Milano 04629110968 | Tel. +39 02 36581 412 | Fax. +39 02 36581 401 | Mail: discovernextgen (at) cimiciurri.it | PEC: amministrazione (at) pec.cimiciurri.it | Privacy