TikTok sta ai tiktokers come BookTok sta ai booktokers: il nuovo fenomeno Gen Z

29 Aprile 2021

In un mondo che non smette mai di stupire, esiste un social che non smette mai di meravigliare, popolato di talenti con una fantasia fuori dal comune.

Amore per la lettura, un seguito mica da ridere e un pizzico di hashtag: ecco come nasce il nuovissimo fenomeno su TikTok: i booktokers!

via GIPHY

Booktokers, chi sono

Chi sono? I nostri under 25 preferiti che sfruttano la piattaforma più meritocratica di sempre per raccontare in pochi secondi il loro libro preferito, ed è subito trend!

Sui social spopolano di recente video-recensioni di pochi secondi, che generano campagne spontanee, che generano acquisti spontanei, che sfociano in un mare di possibilità.

Possibilità come quella che ha spiazzato The Song of Achilles, un libro scritto ben otto anni fa che, dopo un contenuto spontaneo creato da una tiktoker, ha visto la vendita improvvisa di oltre 10 mila copie al giorno negli Stati Uniti.

Ed ecco volare il trend, con decine di centinaia di talenti che pubblicano brevi recensioni delle loro letture preferite, facendo schizzare alle stelle le visualizzazioni grazie all’hashtag ormai diventato virale: #booktok, con i sue 5,7 miliardi di contenuti.

via GIPHY

Come mai il fenomeno dilaga?

I libri, oggetto sempre verde ma spesso ritenuto “antiquato”, piacciono perché i giovani della Gen Z sono entusiasti di sperimentare un approccio alla lettura diverso da quello che viene loro imposto quotidianamente tra i banchi di scuola.

Una nuova libertà, insomma, ma già si sa: la lettura rende liberi!

Su TikTok, i nostri nuovi fenomeni, i booktokers, parlano ormai un po’ di ogni genere, girovagando tra gli hashtag #booktok #booktokitalia e #booktokita troviamo «Libri che fanno piangere», «tre classici sotto le 200 pagine per chi ama le letture brevi» fino a «il libro che mi ha salvato» e «Libri che non hai mai visto su booktok». Insomma, una nuova e seguitissima avventura per TikTok.

Tiktokers e case editrici che potrebbero (e lo faranno presto) approfittare di questo seguitissimo trend, e noi come agenzia Gen Z lo sappiamo bene.

Ad oggi, la stragrande maggioranza dei contenuti dei booktokers risulta essere gratuita e completamente spontanea ma, si sa, certe occasioni vanno colte al volo e un numero così importante di visualizzazioni non va sprecato, e come anticipato qui gioca un ruolo importante la nostra agenzia Gen Z.

È il caso di dirlo: L’insostenibile leggerezza dell’essere…geniali!

via GIPHY

Via Panzeri, 10
20123 Milano
02 36581412

TikTok sta ai tiktokers come BookTok sta ai booktokers: il nuovo fenomeno Gen Z

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

    Via Panzeri, 10
    20123 Milano
    02 36581412

    TikTok sta ai tiktokers come BookTok sta ai booktokers: il nuovo fenomeno Gen Z

    NEWSLETTER

    Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

      Via Panzeri, 10
      20123 Milano
      02 36581412

      NEWSLETTER

      Iscriviti alla newsletter per aggiornarti sullo scenario Next Gen e sulle novità di Cimiciurri

        © cimiciurri 2020 – Registro delle imprese di Milano | REA MI – 1761896 | Capitale Sociale € 10.000 i.v. | Iscrizione CCIAA Milano 04629110968 | Tel. +39 02 36581 412 | Fax. +39 02 36581 401 | Mail: discovernextgen (at) cimiciurri.it | PEC: amministrazione (at) pec.cimiciurri.it | Privacy